Radicchio trevigiano

RADICCHIO TREVIGIANO (VARIETA’ DI CICHORIUM INTYBUS)

Il radicchio trevigiano è diffuso particolarmente nel Veneto. E’ un’insalata piuttosto saporita che si trova sul mercato da novembre a febbraio. Il radicchio di Treviso fa parte della famiglia delle cicorie a foglie rosse.

Famiglia
Composite

Aspetto
Pianta erbacea, con lunga radice a fittone e fusti eretti, flessuosi, ramosi fin dalla base

Foglie
Larghe, tenere, croccanti, delicate, di colore rosso sangue vivace, ottenuto mediante speciale trattamento, ossia sradicando le piante e ammucchiandole, con terricciato, in luogo buio, dopo averne tagliato le foglie verdi normali a 2-3 cm sopra il colletto; la pianta rifà in tali condizioni nuove foglie tenere che assumono appunto colore rosso.

Fiori
Esclusivamente ligulati, riuniti in capolini sessili

Frutti
Acheni

Utilizzazione
Come pianta orticola, le cui foglie si consumano in insalata

Varietà
Esiste una varietà rosata a foglie più chiare, prodotta per forzatura: compare sui mercati come una delle più gustose insalate invernali

Nessun commento:

(2016) Ricette d'Italia - Template di Blogger modificato da WM Ricette d'Italia