GUBANA

Ingredienti:
- 250 gr di farina bianca
- 1 tuorlo
- 200 gr di burro ammorbidito
- 7 cucchiai di vino bianco secco
- 1 pizzico di sale
Per la farcia:
- 150 gr di gherigli di noce tritati
- 40 gr di mandorle pelate e tritate
- 20 gr di pinoli sgusciati
- 70 gr di cedro e arancia canditi, tritati
- 50 gr di uvetta sultanina
- 1 uovo
- la buccia grattugiata di 1 limone e 1 arancia non trattati
- 3 cucchiai di Marsala secco
- 2 cucchiai di zucchero
- 2 cucchiai di miele
- 1 pizzico di cannella
- 1 chiodo di garofano in polvere
- 1 pizzico di sale
Per la decorazione:
- 1/2 cucchiaio di zucchero
- 10 gr di mandorle filettate
- 4 striscioline di cedro candito
- 4 acini di uvetta sultanina

Preparazione:
Mettete a mollo l’uvetta per la farcia con il Marsala. Setacciate la farina sul piano di lavoro, disponetela a fontana e impastatela con il vino e il sale; fatene un panetto, incidetelo a croce e lasciatelo riposare per 15 minuti coperto con un telo. Poi stendete la pasta formando un quadrato di 30 cm per lato.
Mettete il burro tra 2 fogli di pellicola trasparente, schiacciatelo formando un quadrato di 18 cm per lato e ponetelo al centro della pasta; ripiegatevi sopra 4 angoli della pasta in modo da racchiuderlo e, lavorandolo con il matterello, ottenere un rettangolo lungo 60 cm; quindi ripiegate la pasta in 3 parti e, cominciando dal lato corto, stendetela ancora in un rettangolo lungo 60 cm; ripiegatela di nuovo in 3, avvolgetela nella pellicola trasparente e mettetela in frigorifero per 30 minuti. Ripetete questa operazione per altre 2 volte, ponendo ogni volta la pasta in frigorifero per 30 minuti.
Preparate la farcia. Mescolate in una ciotola il cedro e l’arancia canditi, i pinoli, le noci, le mandorle, la buccia grattugiata di limone e quella d’arancia, l’uvetta scolata e strizzata, il miele, lo zucchero, la cannella e il chiodo di garofano; incorporate al composto il tuorlo e, per ultimo, l’albume montato a neve con il sale.
Stendete la pasta in una sfoglia rettangolare lunga 50 cm e larga 25, distribuitevi sopra la farcia, arrotolatela su se stessa richiudendola alle estremità; avvolgete il rotolo ottenuto a spirale, mettetelo su una placca da forno inumidita d’acqua, pennellatelo con il tuorlo leggermente sbattuto e fate cuocere in forno preriscaldato a 150° per 45-50 minuti. Appena freddo, spolverizzate il dolce con lo zucchero, ponetelo su un piatto di portata, decoratelo con i filetti di mandorla disposti a fiore, l’uvetta e le striscioline di cedro candito.

Nessun commento:

(2016) Ricette d'Italia - Template di Blogger modificato da WM Ricette d'Italia