PASTA PER BARCHETTE E TARTELLETTE

Ingredienti:
Per 400 gr di pasta:
- 250 gr di farina
- 150 gr di burro
- 1/2 cucchiaio di sale
- qualche cucchiaio di acqua

Preparazione:
Si prepara una pasta brisée: si setaccia la farina, si versa sulla spianatoia e si aggiunge il burro un po’ morbido e a pezzetti. Si frega la farina con il burro tra le mani procedendo leggermente in modo che la farina, a poco a poco, venga completamente assorbita dal burro (si deve ottenere un impasto ancora slegato e granuloso); si fa la fontana, si versano al centro due o tre cucchiaiate di acqua, il sale e si amalgama il tutto in modo da ottenere un impasto piuttosto morbido. Si raccoglie la pasta a palla, si avvolge in un foglio di carta oleata e si mette a riposare in luogo fresco per una mezz’ora.
Trascorso questo tempo, si infarina la spianatoia, si lavora ancora per qualche secondo la pasta con le mani, quindi si spiana con il matterello infarinato dandole lo spessore di pochi millimetri.
Si procede quindi alla preparazione delle barchette (se gli stampini sono di forma ovale) o delle tartellette (se gli stampini sono di forma rotonda): si foderano con la pasta gli appositi stampini, imburrati e infarinati leggermente, tagliando via la pasta eccedente, si punzecchia il fondo della pasta, si ricopre con dei pezzetti di carta oleata e si riempiono gli stampini con dei fagioli o piselli secchi. Si cuociono le barchette in forno caldo a 190° per 12-15 minuti: si sfornano e si capovolgono, eliminando carta e legumi. Si farciscono quindi secondo la ricetta scelta.

Nessun commento:

(2016) Ricette d'Italia - Template di Blogger modificato da WM Ricette d'Italia